4 Avvento/A (18-12-2016) - Cattedrale di San Lorenzo – Perugia – “Amoris laetitia” (La gioia dell’amore)

“Il prolungarsi della vita fa sì che si verifichi qualcosa che non era comune in altri tempi: la relazione intima e la reciproca appartenenza devono conservarsi per quattro, cinque o sei decenni, e questo comporta la necessità di ritornare a scegliersi a più riprese.. Non possiamo prometterci di avere gli stessi sentimenti per tutta la vita. Ma possiamo certamente avere un progetto comune stabile, impegnarci ad amarci e a vivere uniti finché la morte non ci separi, e vivere sempre una ricca intimità.Leggi altro...

3 Avvento/A (11-12-2016) - Cattedrale di San Lorenzo – Perugia – “Amoris laetitia” (La gioia dell’amore)

“L’amore di amicizia unifica tutti gli aspetti della vita matrimoniale e aiuta i membri della famiglia ad andare avanti in tutte le sue fasi. Perciò i gesti che esprimono tale amore devono essere costantemente coltivati, senza avarizia, ricchi di parole generose. Nella famiglia «è necessario usare tre parole. Vorrei ripeterlo. Tre parole: permesso, grazie, scusa. Tre parole chiave!». Leggi altro...

2 Avvento/A (04-12-2016) - Cattedrale di San Lorenzo – Perugia – “Amoris laetitia” (La gioia dell’amore)

“Nel matrimonio è bene avere cura della gioia dell’amore. Quando la ricerca del piacere è ossessiva, rinchiude in un solo ambito e non permette di trovare altri tipi di soddisfazione. La gioia, invece, allarga la capacità di godere e permette di trovare gusto in realtà varie, anche nelle fasi della vita in cui il piacere si spegne… Leggi altro...

1 Avvento/A (27-11-2016) - Cattedrale di San Lorenzo – Perugia – “Amoris laetitia” (La gioia dell’amore)

“Dopo l’amore che ci unisce a Dio, l’amore coniugale è la «più grande amicizia». E’ un’unione che possiede tutte le caratteristiche di una buona amicizia: ricerca del bene dell’altro, reciprocità, intimità, tenerezza, stabilità, e una somiglianza tra gli amici che si va costruendo con la vita condivisa. Però il matrimonio aggiunge a tutto questo un’esclusività indissolubile, che si esprime nel progetto stabile di condividere e costruire insieme tutta l’esistenza.Leggi altro...

The al Museo - Calendario appuntamenti 2016/2017

€ 12,00 a persona Prenotazione obbligatoria: 075/5724853 - museo@diocesi.perugia.it

20 NOVEMBRE ore 17,00 Un napoletano a Perugia. I paesaggi di Alessio De Marchis

11 DICEMBRE ore 17,00 Sacri Splendori: i preziosi reliquiari della Cattedrale

22 GENNAIO ore 17,00 Note manoscritte: musica per la CattedraleLeggi altro...

volantino-a5

Storia della Cattedrale di Perugia

Storia della Cattedrale di Perugia Cattedrale di San Lorenzo, PerugiaLa cattedrale di Perugia, dedicata a S. Lorenzo, diacono al servizio di Papa Sisto II, martirizzato a Roma nel 258, secondo la tradizione, a fuoco lento su una graticola, è inserita in un complesso architettonico che, nel suo insieme, dal punto di vista urbanistico, si definisce “isola di S. Lorenzo”, o anche “castello di S. Lorenzo”. Leggi altro...

Museo e percorso archeologico

Museo e percorso archeologico Perugia SotterraneaIl Museo è ospitato nei suggestivi spazi medievali adiacenti alla Cattedrale gotica di San Lorenzo e rappresenta un importante polo nel mondo culturale della città. Venne allestito nel 1923 grazie all’intervento di un famoso storico dell’arte, Umberto Gnoli, che si occupò dell’ordinamento scientifico dei materiali.Leggi altro...

Orari

ORARIO DI APERTURA E CHIUSURA

Orari Cattedrale San Lorenzo Perugia

DAL LUNEDI AL SABATO:                   ore 7,30 / 12,30  -  ore 15,30 / 19,00 DOMENICA E FESTIVI                         ore 8,00 /12,45  -  ore 16,00 / 19,00 CELEBRAZIONI LITURGICHE
ORARIO DELLE SANTE MESSE FERIALI ore 8,00   11,00   18,00
MESSA PREFESTIVA DEL SABATO ore 18,00
MESSE DOMENICALI E FESTIVE ore 8,30   10,00   11,30   18,00
Leggi altro...

Adotta una canna dell'organo della Cattedrale di San Lorenzo di Perugia

Aderisci e sostieni il restauro dell’Organo Tamburini

Leggi altro...

testatahome
Perugia: La Giornata del dialogo tra cattolici ed ebrei e la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani - Perugia: Soddisfazione della Caritas diocesana per la firma del “protocollo d’intesa” tra Stato, Chiesa e Comunità di Sant’Egidio per l’apertura di nuovi “corridoi umanitari”. Positiva l’esperienza di accoglienza una famiglia siriana attraverso questo progetto a carico di una parrocchia - Perugia: La Chiesa diocesana celebra la 103a Giornata mondiale del migrante e del rifugiato. Il vescovo ausiliare mons. Paolo Giulietti: «In cammino verso il Sinodo sui giovani…le nostre comunità parrocchiali siano “un posto per giovani migranti”». - Perugia: “I colori della musica” a sostegno dei progetti pro infanzia dell’Associazione “Amici del Malawi” operante da oltre trenta anni in uno dei Paesi più poveri dell’Africa - Perugia: “Accolti ed accompagnati nella fragilità”, un incontro rivolto a sacerdoti, operatori e sposi in condizione di separazione promosso dal Centro familiare “Casa della Tenerezza” - Perugia: “Per il rilancio della Formazione professionale”, un convegno nazionale promosso dai Centri di formazione (CNOS FAP) dei Salesiani dell’Umbria, in calendario giovedì 12 gennaio, al quale porterà la sua testimonia il cardinale arcivescovo Gualtiero Bassetti - Perugia: Il Progetto Policoro «una risposta concreta della Chiesa alla disoccupazione giovanile e al lavoro precario». Se ne parlerà nel capoluogo umbro l’11 gennaio con i partner del Policoro - È morto Zigmunt Bauman. Il cardinale Gualtiero Bassetti: «Il mondo della cultura contemporanea perde uno dei suoi più insigni studiosi». Il 6 maggio 2014 l’illustre sociologo venne a Perugia invitato dalla Chiesa umbra. Un libro lo ricorda - San Pellegrino di Norcia (Pg): Il cardinale Gualtiero Bassetti in visita ai terremotati. Il porporato: «Spesso abbiamo una burocrazia che uccide più che aiutare a ricostruire…Torniamo a curare con passione le ferite di questa terra, sapendo che non può essere lontano il giorno in cui essa tornerà a fiorire...State sicuri che le valli rifioriranno e insieme ad esse tornerà a rifiorire la vostra vita nella speranza che voi avete» - Perugia: Don Francesco Verzini nuovo presidente del Comitato regionale ANSPI Umbria, «a sevizio della Chiesa attraverso un'associazione che ha profondamente a cuore le giovani generazioni e non solo»